Men¨ programma > Documenti >

Fatture Provvigioni

 

 

 

 


FATTURE PROVVIGIONI
 

La scheda Fattura Provvigioni permette di gestire le fatturazioni delle provvigioni specificando semplicemente la ditta mandante, le varie voci da fatturare, l'IVA, le ritenute e le spettanze Enasarco.

Per creare una nuova Fattura Provvigioni:

1.Dal menu Documenti scegliere Fatture Provvigioni  oppure premere il tasto funzione F12.

2.Fare clic sul pulsante Nuovo. Automaticamente verrÓ inserito il numero progressivo. Compilare i vari campi e fare clic sul pulante Salva

    

Per trovare una Fattura Provvigioni:

1.Dal menu Documenti scegliere scegliere Fatture Provvigioni oppure premere il tasto funzione F12;

2.Nella finestra Fattura Provvigioni  fare clic sul pulsante Ricerca  posto a destra del Numero. Si aprirÓ la finestra Ricerca Fattura Provvigioni  con l'elenco completo di tutte le fatture, ordinate per data;

3.Selezionare la fattura da visualizzare oppure fare clic sul pulsante Trova  e poi sulla voce Criteri di ricerca per specificare il mandante ed, eventualmente, l'intervallo di tempo in cui cercare la fattura;

4.Fare clic su OK per visualizzare la fattura selezionata.

Per stampare una Fattura Provvigioni :

1.Trovare la fattura da stampare come indicato sopra;

2.Fare clic sul pulsante Stampa nella scheda Fattura Provvigioni  e, quindi, su Stampa Normale oppure su Personalizzata per scegliere la stampa della fattura nella divisa secondaria;

3.Si aprirÓ l'anteprima di stampa e si potrÓ procedere alla stampa della fattura.

Per modificare una Fattura Provvigioni :

1.Trovare la fattura da modificare come indicato sopra.

2.Fare clic sul pulsante Modifica nella scheda Fattura Provvigioni  e apportare le dovute modifiche.

3.Fare clic su Salva per confermare le modifiche apportate.

 Per eliminare una Fattura Provvigioni :

1.Trovare l'ordine da modificare come indicato sopra.

2.Fare clic sul pulsante Elimina nella scheda Fattura Provvigioni  e, alla richiesta, confermare l'eliminazione con il tasto OK.

N.B. Se i campi Agente e subagente vengono lasciati vuoti con il valore dei codici Agente e Subagente a zero, la Fattura Provvigioni riporterÓ come anagrafica quella della Ditta.
E' importante invece che se la Fattura Provvigione Ŕ emessa da Agente o Subagente (quindi il campo Agente o Subagente Ŕ completo di nominativo), l'anagrafica di essi, dovrÓ essere completa in tutti i suoi campi, specie per quanto concerne i campi Partita Iva o Cod. Fisc., SDI (Ŕ possibile ometterlo qualora la comunicazione all'Agenzia delle Entrate venga effettuata con sistemi diversi oppure da terzi, come ad es. un commercialista. In questo caso, fare clic su Genera Xml in modo da generare il file necessario a tale scopo), dati bancari, ecc.

 

 

 

 

Copyright © 2022 Fabrizio A. Intrieri